Detersivo per piatti al limone fai da te

Per realizzare questo detersivo occorrono:

  • 3 limoni
  • 400 ml. di acqua
  • 200 gr. di sale
  • 100 ml. di aceto bianco

Tagliate a rondelle i 3 limoni eliminando i semi, fateli a pezzetti e frullateli bene in un mixer con parte di acqua e sale (l’operazione di frullatura va eseguita per evitare che si creino residui che possano intasare il lavandino).

Versate il tutto in pentola con la rimanente acqua e sale e far bollire per 10 minuti mescolando per non far attaccare il detersivo alla pentola.

Per una migliore conservazione del detersivo si consiglia di versarlo ancora caldo in barattoli di vetro, il caldo produrrà un sottovuoto che fara’ conservare il prodotto un po’ piu’ a lungo. La durata del prodotto è di 1-2 mesi.

Se il prodotto dovesse risultare ancora grossolano potete passarlo in un passaverdura e poi filtrarlo in una garza.

Io ho provato il detersivo a mano e vi posso assicurare che il risultato è stato ottimo.

 

Attenzione! questo detersivo non si puo’ mescolare con:

  • Bicarbonato
  • Percarbonato
  • Soda

Ricetta da: Detersivi Bio Allegri

sapone_piatti_al_limone.JPG

Detersivo per piatti al limone fai da teultima modifica: 2012-05-05T21:44:00+02:00da passion07
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento