Scrub al karite’ e Cocco per il corpo

Per 9 scrubbini monodose  servono i seguenti ingredienti

9 cucchiaini di burro  di karite’

3 cucchiaini di olio di jojoba

9 cucchiaini di farina di riso

3 cucchiai abbondanti  di miele  Tiglio e Castagno  dell apicultore DEL Fabbro (friuli)

6 cucchiaini di cocco

3 cucchiaini di farina di mais

5 gocce di olio essenziale tea tree

farina di  cocco per infarinarli e per non farli attaccare

 

Scaldare il burro di karite’ e l olio di jojoba a bagnomaria ( in un  pirex  abbastanza fondo  da  poterci aggiungere e  frustare  elettricamente o a mano , gli altri ingredienti  che occorrono man mano ). Togliere dal fuoco  e aggiungere il miele  e man mano le varie farine, mi raccomando 1 cucchiaino per volta per non far grumi, senza mai smettere di frustare  gli ingredienti, alternare un po’ di frigo  quando il composto sara’ tiepido e una frullatura, se vi sembrano morbide aggiungete un po’ di farina di cocco e rifrustate.. fare la forma desiderata e tenere in frigo per 24 ore. Poi possono essere incartate e  congelate  per usarle all’occorrenza prima o dopo doccia perche’ oltre a eliminare le cellule morte aiutano a mantenere una buona idratazione alla pelle. Profumazione delicata al cocco. Li ho usati e mi piacciono molto. Usati in doccia, per me che non amo andare a letto unta  o rivestirmi  dopo una crema è l ideale. Fatemi sapere se la provate e come vi siete trovate.

Segue foto dell esperimento  riuscito.

scrub_karite_cocco.jpg

P.S. voi potete usare il miele che avete ,io avevo quello e son ben felice di averlo usato e lo promuovo a pieni voti visto che lo uso da un po’. Se preferite ne’ potete fare 3 grandi con questa ricetta, ma dovendo essere usati in doccia io li farei monodose per non farli squagliare prima del tempo in doccia.

Anche questo scrub e’ iniziato sotto la scia di carlita perchè avevo molto burro di karite’ e vari olii  da smaltire, ho cambiato  qualche ingrediente ,ma il risultato e’ ottimo.

 

Scrub al karite’ e Cocco per il corpoultima modifica: 2012-05-07T19:08:00+02:00da passion07
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento