Scrubbini lush “fai da te” capocabana metodo passion07

Cercando di fare il capocabana “fai da te ” di carlita, mi è venuta fuori questa interessante variante ….

Vi posto la mia ricetta per fare  4 piccoli scrub  monodose  delicatissimi  per il viso , ma adatti anche al corpo .. ho usato i seguenti ingredienti:

 

2 cucchiaini di cocco grattuggiato

½ cucchiaini di crusca

½ cucchiaino di farina di riso

67 gr di burro di karitè

3   gr. di burro di cacao

5 gocce di olio  essenziale di lavanda (facoltativo)

 

Pesate e fate sciogliere a bagnomaria  il burro di karitè e il burro di cacao, girandoli  ogni tanto  finche’ non si sciolgono, aggiungete un po’ alla volta le varie farine continuando a mescolare bene per non far venire grumi, passate il tutto con il minipiner e mettete in frigo a freddare del tutto, poi  aggiungete gli oli essenziali  e dategli un ultimo giro di miniper. Rimettete in frigo  questi spumosi scrubbini ..e infine fate delle formine monodose, mettete della farina di cocco nel fondo e rimettere in frigo. Dopo una notte  i nostri scrub sono pronti da usare… Ne’ è venuto fuori un delicatissimo  scrub per il viso e corpo adatto anche a pelli delicatissime. Fatemi sapere se lo provate.

N.B: In doccia bagnatevi prima di usarlo, strofinatevi delicatamente ad acqua chiusa  e lasciatelo agire un po’ ..

Ecco  la foto della mia creazione:

scrub_capocabana.jpg

 

Io l’ho sperimentato ed  è sufficiente usare un unica  porzione per viso e corpo e il risultato è stato ottimo: pelle detersa, luminosa ed idratata come non mai.

p.s. da tenere in frigo altrimenti si sciolgono con il calore.

ATTENZIONE:  Prima di usare olii essenziali chiedete sempre un parere al vostro medico di fiducia.

Qualsiasi prodotto usate per la prima volta  provatelo sempre 24/48 ore prima  all interno del braccio o dietro l’orecchio, o dietro il ginocchio, se non ci sono reazioni strane e avete il consenso medico potete usarlo.

Scrubbini lush “fai da te” capocabana metodo passion07ultima modifica: 2012-05-07T16:35:00+02:00da passion07
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento